Taormina

Taormina è uno dei posti più belli e magici del mondo. una meta da visitare assolutamente.

È uno dei centri turistici internazionali di maggiore rilievo della regione siciliana, conosciuta per il suo paesaggio naturale, le bellezze marine, i suoi monumenti storici, i suoi colori, ma anche per la sua permissività, per la sua “trasgressione”, per i suoi “dotti cenacoli”, per il “mito d’Arcadia”, per la sua sfrenata “dolce vita”.

Cosa visitare

Villa comunale
I giardini pubblici di Taormina costituiscono uno dei luoghi più panoramici della cittadina.
La villa è un vero polmone verde, popolato da una rigogliosa vegetazione.

Duomo
La prima costruzione del Duomo di Taormina risale al XIII secolo sui ruderi di una chiesetta intitolata a San Nicola di Bari. Venne poi riedificato nel XV, XVI e XVIII secolo.
L’edificio più che avere l’aspetto di una chiesa somiglia ad una fortezza. Questa impressione viene accentuata dalla costruzione realizzata interamente con grossi blocchi di pietra e completata da merlature lungo tutto il perimetro dell’edificio. La facciata è impreziosita da un grande rosone realizzato con pietra di Siracusa di pregevole fattura. Altri due rosoni si trovano sulle facciate di est e di ovest della chiesa.

Teatro Greco
Il Teatro Greco o Teatro Antico è sicuramente il monumento più  rappresentativo e importante presente a Taormina.

L’edificazione del teatro inizia probabilmente ad opera dei Greci intorno al III sec. a.C., all’epoca di Gerone II. Per consentire la costruzione fu necessario asportare manualmente dalla montagna oltre 100000 m cubici di roccia. L’impianto fu poi ristrutturato ed ampliato dai Romani, che inserirono colonne, statue e le ingegnose coperture.

Il Teatro antico di Taormina, che era nato per ospitare rappresentazioni drammatiche o musicali, si era trasformato durante l’epoca romana per far posto ai giochi gladiatorii e alle battaglie navali. Questo comportò l’ampliamento dell’orchestra, che in epoca greca era destinata ai suonatori, in modo da essere adattata alla nuova funzione di arena.